loader
 

Il Sonno

Il sonno è importante per il corpo e per la mente

Il sonno è un bisogno fondamentale dell’essere umano così come il cibo e le bevande. Non si può sopravvivere senza dormire. Ma ciò che accade esattamente durante il sonno non è ancora del tutto noto alle neuroscienze. Una cosa è certa: il sonno ha molte funzioni ed è indispensabile per la salute fisica e mentale, oltre che per il rendimento fisico e mentale. Il corpo e la mente si rigenerano durante il sonno. Il sonno aiuta ad imparare, a consolidare i ricordi e ad essere creativi.

Il sonno è importante per il corpo e la mente. A sera, infilarsi sotto un morbido piumino, appoggiare la testa su un soffice cuscino, tuffandosi in un sonno profondo... cosa c'è di meglio dopo una giornata movimentata?

Il sonno è vitale

Il sonno non è un lusso superfluo, ma è assolutamente vitale per il funzionamento ottimale della memoria e per la rigenerazione di tutto il corpo.

Durante il sonno ci riprendiamo. Ognuno di noi lo sa per esperienza personale: la mancanza cronica di sonno ci rende pressoché intrattabili ma dopo aver dormito a sufficienza si è di solito di nuovo svegli e produttivi.

Durante il sonno profondo vengono rilasciati gli ormoni della crescita che presumibilmente non solo favoriscono l’accrescimento nell'infanzia e nella giovinezza ma anche vari processi di riparazione e di ricostituzione in tutto il corpo.

Se si dorme abbastanza quindi si è più equilibrati, più abili, più produttivi, più capaci di imparare, più ricettivi e di buon umore.

La qualità del sonno può essere influenzata

Proprio come mangiare e il bere, dormire è un'esigenza fondamentale.

Tuttavia, non ne siamo tanto consapevoli, perché sperimentiamo il sonno "inconsciamente" in contrasto con il mangiare e il bere. Ebbene, anche la qualità del sonno può essere fortemente influenzata.

Tanti fattori sono decisivi per una buona qualità del sonno: Il clima della stanza da letto, gli stimoli sonori e luminosi a cui si è sottoposti ma è anche importate disporre di un materasso adattato alle proprie esigenze, di un piumino morbido e un cuscino confortevole.

Vale quindi la pena prestare attenzione alla qualità del sonno, perché una buona dormita migliora la qualità della vita!

Sotto il piumino: Per favore tieniti al caldo e all’asciutto!

Il sonno serve per il rilassamento e la rigenerazione e quindi ha una grande influenza sulla vitalità, sul benessere e sull’efficienza durante il giorno.

Passiamo circa un terzo del tempo della nostra vita a dormire. La qualità del nostro sonno dipende fortemente dalla biancheria da letto, dal letto, dalla temperatura e dall'umidità, in breve, dal microclima che regna tra il materasso e la coperta.

Durante il sonno rilasciamo molta umidità attraverso la pelle, fino a mezzo litro di liquido a notte, ma se quest’ultimo rimane sul corpo, si manifestano sensazioni di freddo e di disagio.

Un clima caldo e secco è estremamente importante per un buon sonno.

Le fasi del sonno

Il sonno non è un processo lineare. Dopo esserci addormentati dapprima sonnecchiamo e possiamo essere svegliati molto facilmente. Solo più tardi si cade in un sonno profondo. Verso il mattino, il sonno è di nuovo più leggero, ma spesso si fanno sogni vividi.

In medicina del sonno si distinguono quattro fasi diverse:

  • Dormiveglia
  • Sonno leggero
  • Sonno profondo
  • Sonno REM

REM è l'abbreviazione di "Rapid Eye Movement", che significa "movimenti rapidi degli occhi". Durante questa fase di sonno, gli occhi si muovono rapidamente avanti e indietro sotto le palpebre chiuse. Nelle altre tre fasi del sonno, gli occhi si riposano o oscillano lentamente avanti e indietro. Queste fasi sono quindi indicate anche come sonno non-REM.

«Per dormire meglio ci vuole un letto migliore…

Un vecchio proverbio dice: “Come ti rifai il letto, così ti ci addormenti.”

In senso figurato, ciò significa che ogni azione, ogni decisione, ogni scelta ha delle conseguenze. Ognuno è il responsabile delle sue azioni.

Noi di duvetsuisse.com diciamo: “Per dormire meglio ci vuole un letto migliore”.

Questo significa che possiamo influenzare la qualità del nostro sonno scegliendo un buon piumone e un cuscino adatto.

Perché chi dorme bene al mattino si sente rafforzato e riposato (al mattino). Ben riposati e svegli, siamo pronti per affrontare la vita in tutta la sua complessità in modo attento e consapevole.

…e chi dorme meglio, vive meglio».

Il “dormire alla nordica” sostituisce i piumoni di una volta

Fino alla fine degli anni Sessanta, in tutta Europa si dormiva sotto un lenzuolo sul quale veniva sovrapposta una coperta di lana e un piumone gonfio e pesante.

Negli anni Settanta, a partire dai paesi scandinavi, nelle camere da letto europee si diffuse una nuova moda: il cosiddetto "dormire alla nordica".

Questo nuovo modo di dormire si impose molto rapidamente e divenne standard: dormire sotto un piumino leggero in piuma, senza lenzuolo e senza una coperta di lana graffiante.

Questo modo semplice e pratico di coprirsi con un solo grande piumino ha conquistato gran parte dell'Europa e … ad oggi la tendenza continua!

 

Cosa dicono i nostri clienti: